fbpx

Salsa di pomodoro

Salsa di pomodoro fatta in casa

La salsa di pomodoro è una ricetta tipica siciliana, ed ogni famiglia ha il suo rituale estivo di andare in campagna per fare la salsa.

Ogni famiglia ha la sua tradizione e segue un proprio rituale.

Intanto si ordinano le cassette di pomodoro al proprio contadino di fiducia. Minimo 3, per avere una scorta invernale minima. E si aumentano le cassette in base al numero di persone in famiglia e al consumo che se ne fa durante l’inverno.

Il pomodoro va prima di tutto privato del picciolo (u piricuddu). Una volta fatta questa operazione per tutto il pomodoro, ci si prepara per fare a salsa di pomodoro. In questa prima fase, non va mai fatto uso dell’acqua, che potrebbe portare il pomodoro a marcire.

Quando si è pronti, si lava il pomodoro in abbondante acqua, e messo a bollire in un grande pentolone che ne possa contenere almeno una cassetta. Va fatto bollire. E quando bolle si pone in grandi scolapasta per eliminare quella piccola percentuale di acqua superflua.

A questo punto con un passa pomodoro si procede alla spremitura.

La salsa, in questo modo è quasi pronta.

la mia famiglia ha come metodo quello di mettere  questa salsa in altri pentoloni e poi viene fatta ricuocere, per sterilizzarla e poi imbottigliarla.

Altre famiglie, invece, procedono con l’imbottigliamento a freddo e solo in seguito procedono alla bollitura delle bottiglie. in un grande contenitore. Diciamo a bagnomaria.

I pomodori così diventano salsa e un siciliana un capolavoro della tradizione siciliana.

 

Accomodatevi!

Benvenuti! Questo luogo è come una grande tavolata dove ciascuno porta il suo. Gustate ogni sua pagina, ma se volete potete contribuire a ricostruire la mappa linguistica de I nomi della carne in Italia

E tanto altro.

Scrivi e passa parola!

Spazio pubblicitario

Pin It on Pinterest

Share This