Vuccirìa

Vucciria è un noto mercato di Palermo. Il suo nome deriva dalla parola Bucceria, tratto dal francese boucherie, che significa, appunto, MACELLERIA. Il mercato storico di Palermo era, infatti, inizialmente destinato al macello e alla vendita delle carni. Successivamente divenne un mercato per la vendita del pesce, della frutta e della verdura, di prodotti per la casa, vestiario. Insomma, molto simile ad un grande bazar.

“Vuccirìa” in palermitano significa anche “Confusione”. In questo contenitore troverete, dunque, un po’ di voci diverse  sul linguaggio, sul cibo, sulla cultura a tavola ed un pizzico di sicilianitudine, il tutto condito da un po’ di confusione…

Prosegui nella navigazione

⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓⇓

Pasta grani antichi

Salsa di pomodoro

Condimenti




Olio d’Oliva

Vino siciliano

Conserve

Creme e paté

Spezie

Salumi e Formaggi

Miele

Marmellate

Dolci

Biscotti

Cotto e mangiato da voi

Qui mi piacerebbe che ci fossero i vostri blog, le vostre pagine facebook, le vostre ricette, in modi e tempi che decideremo insieme. Sarebbe davvero bello se riuscissimo a costruire un contenitore corale. 

Uno spazio di condivisione e bellezza.

Bazar

Se avete una bottega di artigianato e volete allargare la vostra presenza sul web potete utilizzare questo spazio.

Troveremo il modo di collaborare insieme.

Parliamo di Cibo

La cucina regionale

Una pagina dove raccogliere le ricette regionali di tutta Italia.

Partiamo con le nostre ricette ma ci auguriamo che lettori e lettrici arricchiscano la pagina con i loro sapori e profumi.

Ma anche pagine facebook suggerite dai lettori. Proponete anche voi le vostre pagine preferite. C’è spazio per tutti!