fbpx

Salsiccia e patate al forno sono un piatto facile da cucinare e sostanzioso.

Un buon secondo da proporre per cene informali o tra amici.

Gli ingredienti sono per 4 persone. Ma tutto dipende dalla bontà della salsiccia e dalla fame dei convitati. Per cui, se siete buone forchette abbondate. Se resta qualcosa, il giorno dopo si può mangiare.

In questo articolo raccogliamo le ricette e i procedimenti varianti rispetto alla ricetta standard.

Salsiccia e patate al forno ingredienti

  • Mezzo chilo di salsiccia siciliana (sale, pepe e finocchietto selvatico) o luganega.
  • mezzo chilo di patate,
  • Olio extravergine d’oliva a sufficienza,
  • sale senza esagerare (la salsiccia è già salata e il suo sughetto arricchisce il piatto)
  • pepe nero (vale quanto detto per il sale)
  • e rosmarino (non esagerare a meno che non si voglia coprire il gusto della salsiccia).

Salsiccia e patate al forno

Per preparare la salsiccia con patate al forno si comincia dalle patate. È’ necessario lavarle, sbucciarle e farle a pezzi omogenei, ossia della stessa grandezza, per avere una cottura omogenea.

Prendete una teglia per il forno e ricopritela con la carta forno per non far attaccare le patate alla teglia. Mettete le patate dentro e conditele a vostro piacimento con sale, pepe e rosmarino.

Sopra mettete un filo d’olio e mescolate.

Mettete le patate in forno statico preriscaldato a 200° per 20 minuti . A questo punto le patate, anche rimescolate di tanto in tanto, saranno a metà cottura. Aggiungete la salciccia a pezzi, a porzione, e concludete la cottura per altri 10 minuti o di più a seconda dei propri gusti.

La cottura delle patate

Le patate generalmente vanno cotte al forno. Come indicato precedentemente. In questo modo risulteranno abbastanza leggere rispetto ad un piatto che è altamente calorico.

Alcuni, invece, propongono di friggere le patate e poi metterle al forno.

Ovviamente il piatto risulterà ancora più dolce ma ancora più pesante.

In questo caso, se le patate sono state già cotte, nel forno vanno tutti gli ingredienti, nello stesso momento.

Salsiccia e patate al forno con pomodorini e cipolla

Una delle varianti è quella di aggiungere alla salciccia con patate anche i pomodorini e la cipolla.

Il mio consiglio è quello di aggiungerli anche dopo 15 minuti dall’inizio della cottura. In modo che la cipolla non si bruci e il pomodorino resti più umido.

Salsiccia e patate al forno con verdure di stagione

La salsiccia può essere arricchita anche di altre verdure di stagione. Si possono aggiungere i funghi, i piselli, piselli e carote, piselli e funghi, patate e piselli.

Se amate i contrasti anche salsiccia e carciofi è una bella abinata.

Qui la cottura consigliata è in umido. Per cui è bene aggiungere un po’ di vino bianco per permettere alle verdure di cuocere senza bruciare.

Salsiccia e broccoli e/o cavolfiore

Durante la stagione dei broccoli o dei cavolfiore vi possono capitare verdure molto grandi che non si possono consumare in un sol giorno.

Se, per esempio, una sera avete preparato il cavolfiore bollito, la sera successiva, lo potete usare come base per la salsiccia. Al forno, se volete una cottura leggera o fritto se volete una cena un po’ più calorica.

La salsiccia non si bucherella

Per carità! Niente buchi, forchettate e sfilzate alla salsiccia. Se è troppo grassa, non sarà questo a farla dimagrire. La salsiccia va cotta, a seconda del proprio gusto, nella sua interezza.

Bucarla significa solo privarla del suo sapore e delle sue sostanze nobili. Come regola, la salsiccia di maiale ben cotta deve rimare morbida. Cucinarla troppo porta a indurirla.

…e niente limone

Ammazzare il gusto della salsiccia con il limone è un vero delitto (dal punto di vista del macellaio).

Se non si sopporta il gusto della salsiccia significa che la materia prima, il maiale, non è buono. Non è un obbligo mangiarla. Cercate un macellaio di fiducia che usi materie prime di qualità. Dopo di che il suo gusto sarà squisito da se, senza bisogno di essere edulcorato da altre spezie che non siano quelle della sua costituzione.

Ti potrebbe interessare

Le ricette dei secondi di carne

Pin It on Pinterest

Share This